Verso la scelta vegetariana

Veronesi è un personaggio controverso, ma è inevitabile parlare del suo nuovo libro Verso la scelta vegetariana (scritto col giornalista del Corriere Mario Pappagallo). Tralasciando per ora le incongruenze (come le ricette di pesce… ops!), condividiamo due estratti da un’intervista:

Secondo l’oncologo, da sempre sostenitore della dieta ‘verde’, i bambini abituati alla cucina vegetariana «sono più sani, hanno un quoziente intellettivo almeno equivalente e si ammalano di meno già all’asilo, perché hanno difese immunitarie migliori», rispetto ai loro coetanei onnivori, oltre al vantaggio di crescere «più magri».

È nell’infanzia che si acquisiscono gli stili che poi ci accompagneranno per tutta la vita. Quindi educare i nostri bambini a mangiare in modo sano equivale a dotarli di una difesa fondamentale e duratura contro molte malattie.

E una citazione dalla recensione del Corriere della Sera: Vegetariani per scelta. E per salvarsi la vita:

una cattiva alimentazione è pericolosa quanto il fumo, sebbene non ce ne sia la stessa consapevolezza

 

Lascia un commento