Troppe proteine, FIMP!

Consigli & Ricette per piccoli Gourmet è «un libro nato con la collaborazione della Federazione Italiana Medici Pediatri (FIMP) in risposta all’esigenza di impostare l’alimentazione dei bambini in modo corretto sin da subito, stimolando la loro curiosità ad apprendere, la conoscenza di nuovi sapori e l’avvicinamento a cibi sani.»

Sembra bellissimo! E la versione digitale è pure gratuita (su didatticadellasalute.it), ma…:

Raccomandazioni proteine bambini

Su che basi si raccomandano addirittura 110g di proteine al giorno? L’assunzione raccomandata è di 31g al giorno per i bambini dai 7 ai 10 anni, secondo i LARN 2012 (e ancor meno per quelli dai 5 ai 6 anni, ovviamente). 110g è più di tre volte tanto!

È davvero incomprensibile, soprattutto visto che — come leggiamo nello stesso libro — “L’obesità infantile è aumentata negli ultimi 30 anni con una velocità così allarmante da essere oggi considerata una vera e propria epidemia.”

Il libro è realizzato con la collaborazione della Federazione Italiana Medici Pediatri (FIMP), ed è a loro che chiediamo una spiegazione su queste raccomandazioni, che andrebbero riviste sulla base della bibliografia scientifica attuale, possibilmente introducendo il consiglio di privilegiare le fonti proteiche vegetali, in linea con raccomandazioni autorevoli come quella del World Cancer Research Fund che suggerisce di “basare la propria alimentazione prevalentemente su cibi di provenienza vegetale, con cereali non industrialmente raffinati e legumi in ogni pasto e un’ampia varietà di verdure non amidacee e di frutta”.

Chiediamo inoltre come si possano avvicinare ai cibi sani i bambini proponendo loro dei dolci pieni di zuccheri semplici e grassi saturi, come il ciambellone che ha fra i primi ingredienti:

  • 200 g di burro
  • 200 g di zucchero
  • 4 uova
  • 180 g di farina 00

I nuovi LARN
➤ Franco Berrino, Il cibo del bambino (obesità e proteine)
Articolo di Berrino sui latticini
➤ Il sito da cui si può scaricare il libro: Didattica della Salute

Lascia un commento