Senigallia: veg-friendly o no?

Senigallia: veg-friendly o no?AGGIORNAMENTO – 7 giugno 2016: il sindaco di Senigallia ha accettato il menù vegano, 🙂 Ecco la notizia sul sito di Vegolosi: Senigallia, vincono le famiglie vegane, arriva la mensa per loro.


Un gruppo di genitori dà battaglia al Sindaco Mangialardi che rifiuta il menù vegano nelle mense scolastiche.

Succede a Senigallia, splendida cittadina della riviera adriatica, dove sono sorti numerosi punti di ristoro veg per accogliere la crescente domanda, anche turistica, di piatti vegetariani e vegani, dove il biologico è in crescita esponenziale, grazie alle innumerevoli realtà offerte dalla regione Marche, nonché città dichiarata pet-friendly dal 2015.

I genitori in questione si sono mossi per tempo fin dall’inizio dell’anno scolastico e solo ora, a conclusione dello stesso, dopo noiose ed inutili trafile burocratiche, hanno ricevuto una risposta evasiva, frettolosa e quantomeno superficiale dal Sindaco che liquida la questione per questioni organizzative, negando un diritto sancito dalla Costituzione.

Vengono addotte motivazioni incongruenti e confuse, come l’esistenza di troppe nuove mode alimentari, quando la richiesta dei genitori è stata semplice ed univoca, la scelta vegana, come del resto accade già in molte altre città italiane, anche contigue alla stessa Senigallia, hanno già adottato questa seconda opzione, oltre al menù onnivoro, perché racchiude in sé varie opzioni.

I genitori in questione si erano mostrati aperti al dialogo e addirittura a pagare un prezzo maggiorato (pur essendo un loro diritto ottenere il menù allo stesso prezzo), ma si sono trovati davanti a un muro.

Non si comprendono le ragioni di tale chiusura da parte del Comune. Quel che è certo è che i bambini vegan sono in crescita esponenziale ed il problema andrà prima o poi affrontato dalla Giunta comunale e i genitori, da parte loro, daranno battaglia per far valere i propri diritti.

Nel frattempo il comune di Senigallia rischia di perdere una fetta del turismo, quella maggiormente legata ai temi ambientali, animalisti e veg-friendly.

Attendiamo ulteriori sviluppi della vicenda.

Leggi anche: Senigallia, il sindaco rifiuta il menu vegano a scuola – Vegolosi

Lascia un commento