Piselli al pomodoro

IMG_0458
Ricetta originale in Passato tra le mani.

Per 6 – 8 persone:
1 cup=235 ml

  • 2 cup di piselli secchi
  • 4 cup di acqua
  • 4 cup di pomodori, già spellati, a cubetti
  • 1 pera abate, molto matura
  • 1/2 cipolla bianca
  • 1/2 cipolla gialla
  • 1 spicchio di aglio
  • un rametto di rosmarino
  • 2 foglie di basilico
  • olio evo
  • sale marino integrale

La sera precedente mettete in ammollo i piselli con l’acqua. L’indomani affettate sottilmente la cipolla bianca e la pera. Saltate la cipolla nell’olio, unite la pera, salate. Versate i piselli scolati e sciacquati. Unite 1 cup di brodo vegetale o di acqua, aggiustate di sale, unite il rosmarino e portate a cottura. Devono risultare quasi una purea!
Preparate intanto il sugo di pomodoro: affettate finemente cipolla, aglio e basilico. Saltate nell’olio la cipolla e l’aglio, salate. Fate asciugare fino a ottenere un composto denso e poco acquoso. Unite il basilico, aggiustate di sale e spegnete.
Una volta che i piselli saranno cotti – circa 30′ in pentola normale, 15′ in pentola a pressione, e che il liquido si sarà asciugato, unite il pomodoro. Mescolate bene e servite. Buoni anche freddi, il giorno successivo, frullati e inseriti come crema in panini o tramezzini.

NB nella foto avevo usato metà dose di pomodoro, volevo lasciare un gusto meno intenso.

Trovate le indicazioni per utilizzare i piselli secchi, anziché quelli in scatola o quelli surgelati, in questo post.

Lascia un commento