Hummus di fagioli

Hummus
Un hummus di borlotti con decorazione di pinoli, prezzemolo e olio evo, servito in un contenitore commestibile e ricco di vitamina C. 🙂
Foto di Carlettis.
  • 200 g. di fagioli (borlotti o cannellini) cotti
  • 1 spicchio di aglio
  • 1 cucchiaio di cumino in polvere
  • 2 o 3 cucchiai di tahini (opzionale)
  • 2 cucchiai (o più) di succo di limone
  • 4 cucchiai di acqua
  • olio extra vergine di oliva q.b.
  • sale q.b.
  • 4 panini arabi (detti anche pita) o piadine

Mettete nel vaso di un robot da cucina i borlotti, 2 cucchiai di succo di limone, il cumino, l’aglio, la tahini e l’acqua; frullate fino ad ottenere un composto omogeneo e liscio. Aggiustate il gusto aggiungendo altro sale e succo di limone.

Versate l’hummus in una ciotola larga e lisciatelo con il dorso di un cucchiaio. Spruzzatelo con olio d’oliva extra vergine senza lesinare eccessivamente e servite con i panini arabi tagliati in quattro riscaldati in forno caldo per 3 minuti.

Note: oltre che con la pita o le piadine, lo trovo meraviglioso se abbinato alle verdure crude. Un pezzo di finocchio o un sedano possono essere mini-contenitori di hummus.

Ricetta adattata da Buttalapasta.it e uno degli ultimi numeri di AAM Terranuova

Questa ricetta ha vinto il contest “Sbattimento zero” – estate 2012. 🙂

Lascia un commento